ALLA RICERCA DEL FEMMINILE PERDUTO- la rivincita di Arianna

Qual è il più profondo significato di “Femminile”? Quali esempi, quali miti, quali archetipi lo rappresentano? E’ appena il caso di ricordare che gli archetipi, nella psicologia analitica junghiana, rappresentano immagini di esperienze primordiali comuni alla specie umana contenute nell’inconscio collettivo, i simboli li evidenziano visivamente mentre i miti rappresentano dinamicamente tali contenuti psichici mettendoli, per così dire, “ in … Continua a leggere

Io sono Eva

Io sono Eva,Signore. E non voglio obbedirti soltanto amarti perché credo che l’Amore contenga già l’Obbedienza. Io sono Eva, Signore, stanca di sacrifici Eva che vuole gioire perché crede che l’Allegria contenga già il Servizio. Io sono Eva Signore, anche senza figli, perché una donna anche con la mente è Madre e il Grembo delle sue Idee dà vita ad … Continua a leggere

Essere Donna – Il femminile

Cosa vuol dire essere donna? Questa domanda vive nel cuore femminile dagli antichi tempi in cui per la donna era semplice operare all’interno del proprio clan, del gruppo sociale o della famiglia, dai tempi in cui il legame con la Terra, l’Acqua e la Luna pulsava in armonia con la vita e con lo spirito che la pervade. Allora la … Continua a leggere

La Luna e i ritmi della Vita

La luna e le sue fasi, la crescita, la pienezza, la decrescita, l’assenza, il nascondersi, rappresentano un archetipo ricchissimo e complesso, il simbolo di tutto ciò che è ciclico,di tutto ciò che è vita è per sua natura ha un ritmo che si ripete, come il nostro respiro… Non vi è nulla che sia vivo e non obbedisca alla legge … Continua a leggere

Il ritmo mestruale

Diversi ricercatori, in studi sul folklore, sostengono che la tradizione assegni al mestruo la tendenza a manifestarsi sempre verso una fase lunare precisa: la Luna Piena o la Luna Nuova. Nelle donne giovani, le fanciulle, è più facile che avvenga in Luna Nuova ciò per favorire con la Luna Piena (ovulazione) la naturale fertilità femminile; viceversa nelle donne anziane o … Continua a leggere

Il lunario mestruale

Il cammino di consapevolezza dell’iniziazione femminile mestruale passa attraverso il recupero del calendario lunare a cui esso è legato. Così come la luna ha quattro fasi nell’arco del mese, anche il ciclo femminile presenta quattro fasi schematizzabili usando la stessa simbologia utilizzata per la luna. Miranda Gray sintetizza il ciclo femminile integrandolo con la simbologia lunare: Nello schema la mestruazione … Continua a leggere

In principio c’era la Dea

“In principio” la vita nella sua interezza scaturiva dal ventre femminile: così testimoniano i ritrovamenti nei siti archeologici più antichi (Paleolitico e Neolitico); donne con forme tonde, coi seni esuberanti e grosse natiche, con simboli quali la spirale, che riportavano metaforicamente al mondo uterino. L’uomo antico non poteva far altro che prendere atto che la vita si perpetuava attraverso la … Continua a leggere

Il serpente e il potere femminile

Con movenze sinuose emerge dalle profondità terrestri, sorgendo dagli oscuri anfratti nascosti e protetti. La sua dimora sono i grovigli di radici intricate, le cavità terrose, ma anche le sorgenti, i corsi d’acqua e le paludi, i margini dei sentieri battuti dal sole e i rami degli alberi, delicatamente ombreggiati dal fresco fogliame. Animale ctonico e misterioso, custode di un … Continua a leggere

Il mestruo, Persefone e Medusa

Rendere omaggio alla sacralità del mestruo. Avere le mestruazioni, significa essere donne, significa essere diventate in grado di avere figli, perché il mestruo compare nel corpo della ragazza se e solo se nel suo corpo è presente una minima percentuale di grasso, vale a dire che è pronta per svilupparsi sessualmente una ragazza che sia anche abbastanza forte ed in … Continua a leggere

I Sacri Riti del Sangue Femminile

Ci fu un tempo in cui tutte le Donne seguivano gli insegnamenti della Grande Madre, udivano il suo canto nel vento, nel mormorare delle foglie, nel silenzio della notte, e colme della Sua consapevolezza ne rispecchiavano i bei lineamenti. Depositarie della Conoscenza divina, appresa sin dai primi anni di vita per trasmissione orale, esse condividevano con amore e indicibile dolcezza … Continua a leggere