Le Antiche Leggi

The Old Laws Le Antiche Leggi Anche note come “le Leggi dell’Arte” o “I Decreti” Le famose leggi della discordia che secondo alcuni furono la causa dell’allontanamento della Valiente dalla congrega di Gardner. In effetti essa non ha mai queste “regole” che Gardner inserì nella sua Tradizione improvvisamente e senza poter dare spiegazione sul da dove derivassero. La Valiente in … Continua a leggere

La natura del cammino wiccan

1) Tenete i riti nelle foreste, sulle spiagge, su cime di montagne deserte o vicino laghi tranquilli il più spesso possibile. Se non vi è possibile andranno bene anche un giardino o una cameretta, se questa è stata preparata con il fumo dell’incenso, o dei fiori. 2) Cercate la saggezza nei libri, in manoscritti rari e poemi criptici se volete, … Continua a leggere

Sciamanesimo e Wicca

Lo Sciamanesimo è stato definito come la prima religione. È esistito prima delle più antiche civiltà, prima che i nostri antenati facessero i primi passi lungo il grande viaggio verso il presente. Prima di quel tempo, gli sciamani erano gli uomini della medicina, i detentori del potere, uomini e donne. Essi praticavano la magia e parlavano agli spiriti della natura.Gli … Continua a leggere

Correnti e tradizioni

Alexandriani: fondata in Inghilterra durante gli anni 60 da Alexander Sanders, che si proclamò “Re delle Streghe”. Prende spunto dalla corrente Gardneriana; le covens Alexandriane focalizzano il loro addestramento su aree strettamente collegate alla magia cerimoniale, quali la Qabalah, la magia angelica e Enochiana. Tipicamente le covens Alexandriane hanno una struttura gerarchica e generalmente si incontrano in settimana, o come … Continua a leggere

La Runa delle Streghe

  Darksome night and shining moon, East, then South, then West, then North; Hearken to the Witches’ Rune Here we come to call ye forth! Earth and Water, Air and Fire, Wand and Pentacle and Sword, Work ye unto our desire, Hearken ye unto our word! Cords and censer, scrounge and knife, Powers of the Witch’s blade Waken ye unto … Continua a leggere

I 13 principi

  Nel 1974, l’Unione delle Streghe Americane decise di adottare i seguenti principi per definire la Stregoneria e aiutare i suoi componenti a vivere più facilmente all’interno delle regole della società. Queste norme guidano ancora oggi le nostre vite. (I Tredici Principi della Fede Wiccan furono abbozzati da Gnosticus, ex presidente dell’Unione delle Streghe Americane. Oggi conosciamo quest’uomo come CarI … Continua a leggere

Il Credo

“Conoscere, osare, volere, in silenzio stare; queste sono le quattro regole del Mago. Per osare, dobbiamo conoscere. Per volere, dobbiamo osare. Dobbiamo avere volontà, per possedere l’impero. Per regnare, dobbiamo stare in silenzio.” Conoscere: Dobbiamo sgombrare la mente e ripulirla dalla confusione, dalle scorie inutili e dalle nozioni obsolete. Solo allora potremo aprirla per accettare i doni della conoscenza e … Continua a leggere

la Rede

“Alla Legge Wiccan obbedire dovrai. e in perfetto amore e perfetta fiducia la seguirai. Vivi e lascia vivere. con imparzialità dovrai dare e prendere. Se per tre volte il cerchio traccerai, gli spiriti maligni lontani terrai. L’incantesimo legato avrai, se in rima lo reciterai. Lo sguardo gentile, il tocco sottile, meno dovrai parlare, per poter ascoltare. Con la Luna Crescente … Continua a leggere

Legge del Tre

Una delle leggi che vengono, a ragione o a torto, considerate essenziali per la Wicca è appunto La legge del tre. Essa dice: Qualunque cosa tu faccia essa ritornerà a te per tre volte. Questa legge compare per la prima volta in una delle pubblicazioni di Gardner e Gardner stesso affermò di averla letta nel libro delle Ombre così come … Continua a leggere

Dio & Dea

Tutte le religioni sono strutture costruite attorno alla adorazione della Divinità. La Wicca non fa eccezione. La Wicca riconosce un potere supremo divino, in conoscibile, supremo, dal quale ha avuto origine l’intero universo. Il concetto di questo potere, ben oltre la nostra comprensione, si è quasi perso nella Wicca, a causa della nostra difficoltà di rapportarci ad esso. Tuttavia, i … Continua a leggere